Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

GIORNO DEL RICORDO, LA CITTÀ DI JESI HA APPROVATO IL PROTOCOLLO DI INTESA CON L’UNIONE DEGLI ISTRIANI

10 Febbraio ore 10:00 - 11:00

La città di Jesi (Ancona) ha celebrato il Giorno del Ricordo con una bellissima novità: l’approvazione di un Protocollo di Intesa con l’Unione degli Istriani attraverso il quale si organizzeranno iniziative pubbliche destinate alla conoscenza e all’approfondimento storico delle vicende del confine orientale, in particolare della tragedia delle Foibe e dell’Esodo degli Italiani dall’Istria, Fiume e Dalmazia, con un pieno coinvolgimento delle scuole cittadine.

Lo scorso 10 febbraio, il nostro Coordinatore regionale per le Marche, Emanuele Piloni, ha presenziato nell’atrio del Municipio alla deposizione di una corona d’alloro da parte del sindaco Massimo Bacci, ai piedi della lapide dedicata al Giorno del Ricordo (foto).
All’iniziativa sono intervenuti anche il Vicesindaco Luca Butini, il Presidente e la Vicepresidente del Consiglio comunale Daniele Massaccesi ed Emanuela Marguccio, ed i capogruppo di Jesiamo Nicola Filonzi e Jesi in Comune Samuele Animali, insieme ad una rappresentanza delle Associazioni combattentistiche e d’arma.
Nelle parole di Butini il significato di questa lapide e delle altre poste nell’atrio del Municipio che rappresentano pagine importanti della storia d’Italia e della città da conservare ed il cui ricordo da tenere vivo per le future generazioni.
Grazie all’Amministrazione comunale e al nostro Emanuele Piloni per il bel risultato, con la conferma da parte nostra dell’impegno serio e continuativo dell’Unione degli Istriani nello svolgimento di iniziative di qualità dedicate alla diffusione dei drammi del Confine orientale d’Italia sul territorio.
twitter

Dettagli

Data:
10 Febbraio
Ora:
10:00 - 11:00
Categoria Evento:

Luogo

Jesi
AN Italia + Google Maps